Chi Sono

Ciò che è stato motivo di trauma nelle relazioni passate, può essere rivisto e riparato nelle relazioni presenti; dare una nuova trama e dare un nuovo senso non solo è possibile ma è opportuno, perché ogni essere umano ha il diritto di vivere dignitosamente e nel pieno delle sue possibilità.

Sono fermamente convinto che attraverso la relazione terapeutica ci si possa riscoprire come più autentici verso sé stessi e più fiduciosi verso il mondo e verso gli altri.

Colgo nella psicoterapia la possibilità di esperire la vita in una forma più in linea con i nostri bisogni e i nostri desideri (magari un tempo negati), nonché nella possibilità di poter progettare il proprio cammino con consapevolezza, passo dopo passo.

foto nuova2.jpeg

Abilitazione professionale

Sono iscritto all’Albo degli Psicologi della Lombardia con il n°18943.

Il mio percorso accademico e professionale

Sono psicologo e psicoterapeuta e da diversi anni mi occupo di persone con disturbi della personalità, disturbi d’ansia e disturbi dell’umore, per lo più giovani adulti e adulti. Mi occupo inoltre di aiutare le persone con malattie croniche nel gestire al meglio la loro condizione, al fine di migliorare il loro benessere psicologico e relazionale.

Mi occupo di genitorialità in rapporto con gli adolescenti, attraverso consulenze rivolte ai genitori e attraverso la presa in carico in psicoterapia di adolescenti e preadolescenti.

Sono molto attivo in rete dove pubblico contenuti a tema psicologico in relazione ai videogiochi e al loro utilizzo consapevole, parlando agli adolescenti e ai loro genitori.

Ho conseguito sia la laurea triennale sia la laurea magistrale (con lode), presso l’Università d’Annunzio di Chieti in Psicologia Clinica e della Salute, con due tesi sulla psiconcologia rispetto alla comunicazione della diagnosi e rispetto agli aspetti psicologici della famiglia del malato oncologico.

Nel periodo di tirocinio mi sono occupato per una prima parte di tempo di psiconcologia presso l’ospedale Civile di Pescara, mentre per la restante parte mi sono occupato di minori con ritardo mentale anche grave, con programmi di riabilitazione e di progettazione dell’autonomia degli stessi.

Ho conseguito il diploma di specializzazione in psicoterapia presso il Centro Berne.